Gruppo Cacciatrici Parmensi - IV Trofeo Lady

IV Trofeo Lady – Gruppo Cacciatrici Parmensi

C & C Hunting Fiere ed Eventi, Gare

Articolo redatto da Gruppo Cacciatrici Parmensi

Si è appena concluso in provincia di Parma il quarto Trofeo Lady, secondo Memorial Tiziana Cerdelli, manifestazione a scopo benefico ormai tradizionale organizzata dal Gruppo Cacciatrici Parmensi a sostegno dell’associazione NOI PER LORO Onlus.
Si tratta di una gara non competitiva per cani da seguita su cinghiale con sole conduttrici femminili, suddivisa nelle Categorie Cacciatrici ed Appassionate Cinofile nelle tre specialità per Singolo, Coppia e Muta.

Quest’anno il Trofeo ha rinnovato la sua veste scegliendo una nuova cornice, l’azienda turistico venatoria La Pastoria di Scipione tra le colline di Salsomaggiore Terme, mantenendo il suo carattere di evento prettamente solidale e ludico.
Nei due fine settimana del 7-8 e 14-15 maggio ben 27 concorrenti si sono sfidate in altrettanti turni, a suon di incalzanti canizze e vigorosi “a fermo” nel recinto di circa 60 ha messo a disposizione da La Pastoria.
Per tutte le 4 giornate è rimasto attivo un punto bar gestito dal Gruppo Cacciatrici Parmensi, oltre all’ineccepibile servizio di ristorazione a pranzo garantito dall’azienda venatoria ospitante.

C&C Hunting sponsor del IV Trofeo Lady, in palio un collare TRACKER

Come ogni anno, il Trofeo ha visto la partecipazione attiva e generosa di diversi sponsor che hanno contribuito con la loro offerta a rendere ancora più entusiasmante la nostra manifestazione.
Il nostro ringraziamento va in particolare alla C&C Hunting S.r.l., che anche per questa edizione ha voluto omaggiarci del suo prestigioso collare satellitare TRACKER G400Fi GPS-GSM, che come da regolamento abbiamo estratto a sorte tra tutte le concorrenti nel corso delle premiazioni della giornata conclusiva; uno strumento prezioso ed ormai indispensabile per i nostri ausiliari, sia a caccia che in addestramento, utilissimo per la localizzazione ma anche per il recupero, come ogni canaio sa.

“uno strumento prezioso ed ormai indispensabile per i nostri ausiliari, sia a caccia che in addestramento, utilissimo per la localizzazione ma anche per il recupero, come ogni canaio sa”

Quest’anno la fortunata vincitrice che si è aggiudicata l’ambito collare è stata la ligure Liliana Costella, che ha gareggiato nella Categoria Cacciatrici per Singolo e Coppia con i suoi Segugi Maremmani. A lei le congratulazioni per il fortunato dono da tutto il Gruppo Cacciatrici Parmensi, alla C&C Hunting ed al suo titolare e nostro referente Sig. Roberto Catasti ancora i nostri più sentiti ringraziamenti a lui ed alla TRACKER per la generosa offerta.

(Nella foto la vincitrice a sorteggio del collare TRACKER Liliana Costella)