Fototrappole 4G con SIM - C&C Hunting | Outdoor Innovation

Tutto sulle fototrappole

Come funziona una fototrappola? Una fototrappola è molto simile ad una fotocamera di sorveglianza da esterno che grazie al suo colore mimetico diventa praticamente invisibile.

Le fototrappole hanno un sensore di movimento con sensibilità generalmente regolabile, che permettono di scattare foto (o anche video) solamente quando il soggetto entra nel cono visivo della fototrappola.

Tutte le Fototrappole possiedono dei LED ad infrarossi che permettono di illuminare l’area e di riprendere anche in modalità notturna. In alcune Fototrappole questi LED risultano invisibili sia all’occhio umano che animale. Inoltre essendo delle fotocamere progettate per l’esterno sono impermeabili e resistenti alle basse temperature.

Alcuni tipi di fototrappola hanno la possibilità di inviare in maniera quasi immediata le foto scattate al proprio dispositivo mobile tramite una scheda SIM integrata con la fototrappola.

 

Per quali scopi si può usare una fototrappola

Sempre più persone oggi fanno ricorso all’uso della fototrappola. Generalmente è uno strumento usato in varie applicazioni:

  • per lacaccia
  • per l’osservazionedegli animali selvatici: per studiare il loro comportamento, seguire gli spostamenti ecc
  • per monitorare il proprio orto/domicilio da presenze indiscrete

 

La miglior fototrappola

In commercio esistono diversi tipi di fototrappole ma come fare a scegliere il tipo di fototrappola? Fototrappola con SIM o fototrappola senza SIM?

Una fototrappola con SIM che si appoggia alle reti GSM, 3G, 4G, GPRS ecc  ha la possibilità di inviare in tempi relativamente brevi la foto scattata direttamente al dispositivo mobile (app o mail) mentre una fototrappola senza SIM salva le foto che scatta nella memoria interna della fototrappola stessa oppure in una scheda di memoria, pertanto per controllare le foto scattate sarà necessario recarsi sul posto e prelevare la scheda di memoria.

Detto questo, la scelta della fototrappola sarà in base alle esigenze del proprietario:

  • Fototrappola con SIM: ad esempio se si vuole utilizzare una fototrappola come sorveglianza per la propria abitazione o terreno così da poter intervenire in tempo reale, oppure per chi viaggia spesso e vuole tenere sotto controllo da lontano e vuole accedere alle foto
  • Fototrappola senza SIM: se si vuole ad esempio osservare il traffico o comportamento faunistico in un determinato luogo.

Ovviamente il costo per una fototrappola con SIM è maggiore rispetto ad una senza, pertanto anche questo può influire sulla scelta finale.

fototrappola con sim

Quanto costa una fototrappola con SIM

Ci sono vari fattori che influiscono sul prezzo di una fototrappola e la rendono più o meno economica, generalmente vanno dai 50€ fino ai 500€ e oltre:

  • Risoluzione delle immagini
  • Possibilità di fare video
  • Tipo di led ad infrarossi
  • Qualità del sensore
  • Se è provvista o meno di SIM
  • Grado di impermeabilità

 

La nostra proposta di Fototrappola con SIM

Noi della C&C Hunting abbiamo puntato su una fototrappola altamente performante e con un rapporto qualità/prezzo impareggiabile, inoltre ha quello che noi riteniamo un grande vantaggio per una fototrappola con SIM: non c’è bisogno di sottoporsi ad un abbonamento mensile per far funzionare la SIM.

Stiamo parlando della ICUCAM 4 (Icuserver), una fototrappola efficace, reattiva ed in alta definizione, con caratteristiche davvero sorprendenti:

  • Qualità foto e video ottima
  • Cono visivo di 50°
  • Sensore eccezionale con tempi di reazione di 0,3 secondi
  • Video in FullHD
  • Ricezione 4G
  • Resistente alle intemperie
  • Lunga durata delle batterie
  • Led da 940 NM invisibili di notte ad animali e persone
  • Estremamente semplice da associare con i dispositivi mobili
  • Non ha costi in abbonamento e 4000 foto comprese con l’acquisto

Scopri qua di cosa è capace questa fototrappola –>

0