Alfio Platania, Storico Armaiolo di Catania

Alfio Platania, storico armaiolo di Catania

Antonino Simone Curiosità, Intervista Leave a Comment

Alfio Platania, storico armaiolo: garantito al limone” si dice a Catania quando vuoi dare garanzia totale su una persona o una cosa.

La sua bottega di armaiolo, nel centro storico di Catania, è meta di cacciatori e tiratori da tutta la Sicilia e Calabria, non è sicuramente un tipo “social” perché punta al sodo, il suo nome viaggia sulla bocca di tutti per la grande professionalità e soprattutto correttezza.
Il suo lavoro è il frutto della sua passione per le armi e per la caccia, pensare di trascorrere con lui solo dieci minuti chiacchierando è cosa impossibile, se hai la fortuna di trascorrere una giornata a caccia si sta a parlare per ore, se vai nella sua bottega finisci per trascorrere tutta la mattina con lui a discutere di caccia e calcio, l’altra sua grande passione, mentre respiri l’odore dell’olio, dei legni, del ferro, di sudore di un uomo che tutto il giorno in piedi impugna i suoi attrezzi per rendere felice ogni cliente.
Inizia questo lavoro da piccolo seguendo il padre in bottega rubandone tutti i segreti per trasferirli in un mondo nuovo nel quale serve mantenere le tradizioni inserendo la modernità delle nuove tecnologie, affidare alle sue mani una vecchia arma da restaurare significa darne una nuova vita!
La tragedia della perdita prematura del padre maestro gli da la spinta di continuare a svolgere questa professione con più ardore portando alto il nome Platania nel mondo delle armi e degli armaioli.

Intervista di Antonino Simone ad Alfio Platania

Antonino: La prima domanda risulterebbe banale, forse ne ho già dato risposta nella presentazione, ma è quasi d’obbligo, Come hai iniziato ad appassionarti alla tua professione e quando?
Alfio: Fin da bambino frequentando assiduamente la bottega di mio padre toccando con mano legni ed acciai respirando odore di olio, guardando negli occhi il mio maestro e vedendo in lui passione più che un semplice lavoro.
Antonino: Quale è stato il percorso che ti ha portato a raggiungere questi risultati?
Alfio: La passione e la curiosità del sapere, ho sempre coltivato gli insegnamenti ricevuti e ho sempre pensato che non si smette mai di imparare.
Antonino: Oggi hai la tua bottega e sei conosciuto ovunque per la tua professionalità, pensi di avere raggiunto il tuo obbiettivo?
Alfio: Per certi aspetti sì, anche se, come detto prima, non mi considero mai una persona “arrivata” bisogna vivere sempre di ambizioni nuove.
Antonino: La caccia e la tua professione, sicuramente due argomenti indissolubili che hanno segnato la tua vita, cosa significano per te?
Alfio: La caccia per me è l’espressione finale di un progetto costruito settimanalmente. La mia professione significa mettere al servizio della gente la mia esperienza per rendere il tutto un percorso affascinante.
Antonino: Il tuo lavoro ti impegna 14 ore al giorno, quando riesci a ritagliare il tempo per andare a caccia quali sono le tue emozioni?
Alfio: Ritrovarmi fra la natura in una sana competizione reciproca.
Antonino: Quale è il ricordo più bello che hai nella tua bottega, nel tuo lavoro?
Alfio: Riguardo la mia bottega ho molti ricordi, tutti comprendono i momenti che vivo ogni giorno a contatto con la mia clientela; invece il ricordo più bello riguardante il mio lavoro è il periodo di apprendimento con mio padre che mi ha fatto da maestro.
Antonino: Allontanandoci dal discorso, due parole sulla tua altra passione? Il calcio intendo!
Alfio: Il calcio per me è una valvola di sfogo e di distrazione che condivido insieme a mio figlio ed ai miei amici appassionati come me solo di calcio Catania.

Grazie Alfio per avermi dedicato questo tempo, ma passare da te, nel tuo mondo, è sempre un piacere per chi, come me, ama la caccia, le armi, ma soprattutto la sana e vera amicizia.

Immagini  Bottega:

Alfio Platania, storico armaiolo di Catania

Alfio Platania, storico armaiolo di Catania

Alfio Platania, storico armaiolo di Catania

Visita il sito di C&CHunting

L'autore del post
Antonino Simone

Antonino Simone

Facebook Google+

Cacciatore siciliano appassionato di quaglie, beccacce e coturnici.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *